Cuggine (trad.: cugini)

Vale la pena di evidenziare una sottigliezza nella definizione dei cugini. A Napoli i cugini vengono detti frate cuggine oppure cuggine carnale. Poiché le lingue (ed il napoletano lo è) sono sistemi economici, cioè non hanno mai vocaboli perfettamente identici nel loro significato, vediamo la differenza tra i due modi di chiamare i cugini. Sono detti frate cuggine i figli di due o più fratelli, cioè che portano lo stesso cognome, mentre sono chiamati cuggine carnale i figli di fratelli e sorelle o di due o più sorelle, cioè che portano cognomi diversi.

Gioia Nasti
© Tutti i diritti riservati

Precedente 'A gnora (trad.: la suocera) Successivo Il periodo del Ducato