ADDO’ ARRIVAMMO METTIMMO ‘O SPRUOCCOLO

(Trad.: Dove arriviamo mettiamo un segno)

Va subito spiegato che lo “spruoccolo” altro non è che un bastoncino di legno, o anche un rametto secco, che in questo proverbio viene inteso come segno per ricordare il punto in cui ci si è fermati.

Il proverbio può essere inteso sia in senso ironico, rivolto a qualcuno che non porta mai a termine ciò che inizia e quindi come rimprovero del fatto che ci si debba fermare continuamente e continuamente riprendere il lavoro, sia in senso rassicurante, come per invitare qualcuno a cominciare un lavoro, facendo presente che non è necessario terminarlo tutto in una volta, ma che, arrivati ad un certo punto, ci si può fermare e continuare a più riprese.

E a voi, quale senso si addice di più??

Gioia Nasti
© Tutti i diritti riservati

Precedente Napoli sotterranea (6): l’area flegrea Successivo 'A 'nsalata caprese